di Altero Matteoli, senatore di Forza Italia

“L’intenso fine settimana politico appena trascorso ha messo in evidenza che l’unico vero leader rimane Silvio Berlusconi, è lui che riesce a catalizzare l’attenzione popolare e dei media confermando la sua indiscutibile centralità politica”. Lo ha dichiarato il senatore di Forza Italia, Altero Matteoli.

“Abbiamo assistito a vari eventi – aggiunge: Grasso, da presidente del Senato, si schiera con la sinistra estrema che lo incorona suo numero uno per vendicarsi di Renzi e restare in vita. Renzi, in caduta libera, è alla disperata ricerca di un avversario da battere dopo essersi abbattuto da solo e lo trova in Berlusconi. Nel centrodestra, gli amici di Fratelli d’Italia e della Lega sono molto impegnati in una positiva perfomance per non perdere troppo terreno rispetto a Berlusconi nel tappone di montagna che porterà alle elezioni generali. Anche i Cinquestelle hanno finito di attaccare il Pd e Renzi, convinti che la partita si giochi contro Berlusconi, Forza Italia e il centrodestra. Infine, la lite Scalfari-De Benedetti dovuta, guarda caso, a Berlusconi. Grazie soprattutto all’azione instancabile di Berlusconi che scalda più di tutti, il quadro politico – conclude Matteoli – è cambiato e ora si prefigura una possibile vittoria del centrodestra che sarà tanto più grande quanto più i suoi interpreti sapranno fare sana competizione all’interno della coalizione, colpendo gli avversari in modo unitario”.

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi