Siamo in attesa di discutere in maniera seria e costruttiva con Governo per tutelare 30 mila imprese del settore balneare. Insieme al tema della Bolkestein, per cui il Governo, in particolare i rappresentanti della Lega hanno più volte manifestato di essere contrari alla sua applicazione, questo potrebbe essere il momento per mettere sul tavolo tutta una serie di temi a sostegno e tutela di una categoria strategica per il nostro turismo e la nostra economia”: è quanto ha detto Massimo Mallegni, Senatore di Forza Italia, in occasione del dibattimento in aula parlando della manovra fiscale. Mallegni, è stato prima da sindaco, per tre mandati del Comune di Pietrasanta, e oggi da Senatore, tra i più attivi esponenti del mondo politico anti-Bolkestein.

“Il nostro gruppo ha presentato una serie di emendamenti legati al mondo balneare. In questi emendamenti abbiamo parlato della disparità dell’applicazione dell’Iva, della non corretta applicazione della Tari, del diritto di indennizzo nell’ipotesi in cui ci sia un riscatto, del riconoscimento di impresa turistica e del prolungamento della concessione fino a 30 anni. Vogliamo capire dal Governo cosa intende fare visto che i rappresentanti della Lega hanno palesato la loro posizione. Noi siamo pronti. Restiamo in attesa…”.

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi