Piano cave e 58 bis: sono i temi di grande attualità, alla luce anche dell’applicazione del tanto discusso 58 bis, la norma che impone la sospensione dell’attività di tutte quelle cave che risultano sforare di oltre mille metri cubi i piani di coltivazione, al centro dell’incontro promosso in collaborazione con Forza Italia in programma lunedì 17 dicembre, alle 18.30, presso la sala consiliare del Comune di Carrara che si prefigge di andare oltre gli schemi della tradizionale politica. Fulcro del dibattito sono infatti il futuro del territorio, delle imprese e della storia della provincia di Massa Carrara ed in particolare del bacino estrattivo.

All’incontro, dal titolo “Piano cave e 58 bis: imprese, sviluppo e tutela. La soluzione di Forza Italia”, partecipano il Senatore, Massimo Mallegni, che negli scorsi giorni aveva incontrato i lavoratori di diverse cooperative colpite dagli effetti del 58 bis, il consigliere regonale, Maurizio Marchetti ed il consigliere comunale, Lorenzo Lapucci e Maurizo Lorenzoni, ex candidato sindaco e consigliere comunale. L’incontro è rivolto alle imprese e alle cooperative.

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it