“La nomina di Maurizio Adami a Direttore Generale della Banca di Credito Cooperativo Versilia, Lunigiana, Garfagnana, Apuana, nonostante la folle legge sulle Banche di Credito cooperativo, che di fatto l’ha “sradicata” dal territorio, rappresenta un notevole passo nella tradizione che ispirò la sua nascita nel 1951 dalla forza dei nostri artigiani, imprenditori e cittadini di Pietrasanta. Maurizio Adami ha impiegato tutta la sua passione nella banca, da semplice impiegato fino al gradino più alto della dirigenza. Credo di poter affermare che con questa nomina si è ripreso un percorso interrotto molti anni fa con l’uscita di scena del grande Direttore Generale Giovanni Tosi a cui tutta la nostra comunità deve moltissimo. Il Cda, guidato sapientemente da Enzo Stamati coadiuvato da tutti i consiglieri di amministrazione ha perfettamente interpretato la necessità di offrire ai Soci, alla Clientela e alla Comunità in cui opera la Banca, un segnale importante che tanto mi ricorda il compianto Paolo Tommasi senza mai dimenticare il grande lavoro svolto dal Cda presieduto dal caro amico recentemente scomparso Umberto Guidugli”: così il Senatore Massimo Mallegni commenta la nomina di Maurizio Adami a Direttore della BCC Versilia, Lunigiana e Garfagnana.

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi