“Ecco un’altra performance del Ministro del Lavoro Di Maio: il decreto “Dignità” a questo punto é alla quarta bozza e prevede, addirittura, il taglio alle agevolazioni per le società sportive. Aver previsto i fondi per le società nelle quantità indicate dalla bozza di decreto, vuol dire nuovamente prendere in giro tutto il mondo dello sport. Lo sa un consigliere comunale alla prima esperienza che quando i fondi vengono ripartiti in questo modo, una miseria per l’anno in corso e decine di milioni negli esercizi successivi, significa che tali finanziamenti non arriveranno mai. Non riesco a pensare che gli italiani possano ancora credere a queste baggianate. Altro che decreto Dignità, questo è il decreto Fesseria.

Lo dichiara il Senatore Massimo Mallegni, vice presidente dei Senatori di Forza Italia a Palazzo Madama.

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi