“Il sistema Italia attualmente tiene lontani gli investimenti. L’edilizia è settore strategico se vogliamo far crescere il Pil. Negli ultimi sette anni – ha spiegato Mallegni – il prelievo per Imu e Tasi è più che raddoppiato e nello stesso arco di tempo il totale delle imposte indirette è salito dell’11,6% e le altre imposte dirette sono cresciute del 6,8%. Ecco perché è indispensabile che il governo approvi la flat tax, la cedolare secca anche per gli immobili commerciali e renda deducibile l’Imu sui fabbricati. Altrimenti non riparte il sistema”:

è quanto ha detto Massimo Mallegni, Senatore e membro dell’8° commissione in occasione del convegno che si è tenuto venerdì 14 settembre nel Chiostro di S. Agostino promosso dal Comune di Pietrasanta e Confedilizia Toscana a cui ha partecipato il Presidente Regionale dell’associazione, Barbara Gambini ed il Sindaco di Pietrasanta, Alberto Giovannetti. 

L’altro tema è quello dell’inversione dell’onere della prova: “è sinonimo di civiltà. Se non hai le prove non puoi condannarmi in ambito tributario. Se le hai bene, altrimenti ti arrangi. Sarebbe provvedimento epocale così come la revisione del processo tributario”. 

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi