Ipocrisia di Stato. L’ha definita così il Senatore di Forza Italia, Massimo Mallegni, commentando le misure per contrastare il grave fenomeno della ludopatia che prevede il divieto di pubblicizzare giochi o scommesse con vincite in denaro.

“Se vogliamo veramente contrastare questi fenomeni – ha spiegato Mallegni – si deve ritornare ad un gioco consapevole e tradizionale. Penso all’ippica con la possibilità di scommettere soltanto agli ippodromi, alle slot machines da consentire solo presso i casinò, forse da aumentare di qualche unità, il Lotto e alla Schedina del Totocalcio e nulla più. Anche tutto il mondo dei gratta e vinci è da limitare al minimo. Uno Stato serio non può portare sul lastrico migliaia di famiglie incentivando il gioco e poi si nasconde dietro una normetta che ne vieta la pubblicità”.

 

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi