“La legge di Bilancio deve risolvere in maniera chiara la vicenda delle imprese balneari e del commercio ambulante, penalizzate da una infondata interpretazione della direttiva Bolkestein. Il governo è impegnato in tal senso dalla risoluzione di Forza Italia anti-Bolkestein, approvata dall’aula di Palazzo Madama il 27 giugno scorso. Il nostro gruppo ha presentato dei puntuali emendamenti per dare certezza a queste imprese e cancellare l’incubo di gare arbitrarie e illegittime. Ci auguriamo che cessi l’attacco al Parlamento in corso da parte del governo, che impedisce in Commissione Bilancio di discutere e votare gli emendamenti dei gruppi parlamentari. E siamo pronti a sostenere in Commissione e in aula le ragioni delle imprese balneari e del commercio ambulante. In riferimento agli annunci del Ministro Centinaio e di altri riguardanti una proroga di 15 anni delle concessioni balneari, non siamo in grado di esprimere una valutazione perché nessun testo è stato portato all’esame del Senato. Valuteremo, se e quando sarà ripristinato un corretto confronto democratico-parlamentare, le altrui proposte. Ogni scelta che si avvicinerà alle tesi sostenute da Forza Italia sarà da noi apprezzata, ma esamineremo i contenuti, che devono andare nella direzione che il Senato ha condiviso votando la nostra risoluzione”.

Lo dichiarano il capogruppo di Forza Italia a Palazzo Madama, Anna Maria Bernini, e i senatori Maurizio Gasparri, Dario Damiani, Massimo Mallegni, Licia Ronzulli, Roberto Berardi, Alessandra Gallone, Antonio Barboni.

Contattami
WhatsApp
Messenger
Messenger
Whatsapp

Aggiungi il numero ai Contatti sul tuo telefono e inviaci un messaggio tramite app.

Scrivici su:

+393490986892

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi

Aiutaci a far crescere MassimoMallegni.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi